LE BELLEZZE DELLA TOSCANA A POCHI MINUTI DI AUTO

Lasciati trasportare dalle meraviglie che la Toscana sa offrirti

Queste solo alcuni degli innumerevoli siti ricchi di arte da visitare.
Città e borghi incantati dove la magia della Toscana affiora in ogni scorcio su cui lo sguardo si posa

  • FIRENZE
    FIRENZE
  • FIRENZE
    FIRENZE
    Culla del Rinascimento italiano, Firenze è una delle città d'arte più famose del mondo. Il Duomo con il Campanile di Giotto, Piazza della Signoria, Gli Uffizi, il Ponte Vecchio, Palazzo Pitti, sono solo alcune delle meraviglie che potrete ammirare a Firenze. Tra il Medioevo e il Rinascimento fu all'avanguardia del rinnovamento culturale nel campo della letteratura e dell'arte e, con i suoi banchieri e mercanti, uno dei principali centri dell'economia mondiale. Oggi le principali risorse di Firenze sono una ricca e antica tradizione artigianale e soprattutto il turismo: i tesori artistici e architettonici della città attirano innumerevoli turisti da ogni parte del mondo.

    Scopri il percorso
    Read More
  • AREZZO
    AREZZO
  • AREZZO
    AREZZO
    Arezzo fu una delle più grandi lucumonie etrusche e divenne, in seguito, un centro romano di primaria importanze, fulcro di fiorenti attività economiche e ricco di monumenti - fra cui l'Anfiteatro. Sotto dominio fiorentino sin dal 1384, entrò a far parte del granducato mediceo. Gli affreschi di Piero della Francesca nel Duomo valgono da soli la visita della città. Ma una volta giunti si rimane stupiti dal cuore del borgo medievale, che racconta con eleganza le grandi stagioni dell’arte e dell’architettura aretina. Accanto alle torri medievali si erge l'imponente Loggiato Vasariano, poi il Palazzo della Fraternita dei Laici, sintesi di architettura gotica e rinascimentale, quindi l'abside della Pieve di Santa Maria e la Basilica di San Domenico, con la croce dipinta da Cimabue. Il penultimo sabato di giugno e la prima domenica di settembre Piazza Grande diventa lo scenario della Giostra del Saracino, un torneo cavalleresco di origini medievali. Ogni prima domenica del mese la stessa piazza si accende grazie alla Fiera antiquaria. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • SIENA
    SIENA
  • SIENA
    SIENA
    Siena è la città medievale per eccellenze. Intatta per secoli, ancora oggi è rimasta in buona parte simile a come si mostrava nel 1300, e la conservazione di un patrimonio architettonico medievale unico e coerente è una delle ragioni principali per visitare una città splendida. Rivale storica di Firenze nel Medioevo, vide in quegli anni ergersi i suoi gioielli più famosi: il Palazzo Comunale con l’altissima Torre del Mangia che si affaccia sulla suggestiva Piazza del Campo con le nervature di travertino a disegnarne la caratteristica forma a conchiglia e il famosissimo Duomo. La sua manifestazione più eclatante si può vedere per due volte l’anno. Stiamo ovviamente parlando del Palio.

    Scopri il percorso
    Read More
  • PISA
    PISA
  • PISA
    PISA
    Una storia millenaria quella di Pisa,) che raggiunse l'apice ai tempi delle Repubbliche Marinare, periodo che permise di rendere il centro della città uno scrigno di tesori artistici, in cui spiccano chiese romaniche e gotiche. Tappa fondamentale di un viaggio in Toscana soprattutto grazie alla sua Piazza dei Miracoli, e malgrado la presenza dei tanti turisti che da ogni angolo del mondo sembrano essere arrivati qui per provare, con l’aiuto della prospettiva, a tenere in piedi la torre pendente, il luogo è comunque capace di sprigionare una bellezza senza tempo, evocativa e potente. Sede di gioielli architettonici come Santa Maria della Spina, la sede della Scuola Normale in Piazza dei Cavalieri, imperdibili le esposizioni artistiche di Palazzo Blu. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • LUCCA
    LUCCA
  • LUCCA
    LUCCA
    Nata come insediamento ligure secondo alcuni storici, mentre altri gli attribuiscono un origine etrusca, si è sviluppata certamente come città romana a partire dal 180 a.C., divenendo nel VI secolo capitale del Ducato longobardo della Tuscia. Il simbolo della città sono le mura, che edificate nel periodo cinquecentesco e adibite a parco urbano nell’Ottocento, racchiudono il centro storico. Una risorsa attiva per i suoi cittadini, che lungo i 4 km, vivono il proprio tempo libero all'ombra di alberi secolari. Negli ultimi anni Lucca ha promosso anche festival e mostre che hanno acquisito una visibilità internazionale, come il Lucca Comics&Games festival internazionale del fumetto e soprattutto il Lucca Summer Festival, una manifestazione musicale che si tiene all’interno delle mura storiche durante il mese di luglio sin dal 1998. Hanno calcato i suoi palchi superstar come Bob Dylan, Ray Charles, Robbie Williams, Eric Clapton, Elton John o Ennio Morricone. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • CERTALDO
    CERTALDO
  • CERTALDO
    CERTALDO
    Certaldo, cittadina medievale che ha dato i natali a Giovanni Boccaccio, è meta privilegiata degli appassionati dei borghi storici e di chiunque ami fare una passeggiata dal sapore medievale, all’interno di un centro intatto e dai tratti singolari. Il borgo storico, detto anche Castello, è raccolto entro mura su cui si aprono le antiche porte d’accesso: Porta Alberti, Porta al Sole e Porta al Rivellino. Si può accedere al borgo risalendo le antiche ripide strade dette Costa Alberti e Costa Vecchia, dalla più moderna via del Castello, o tramite la funicolareche parte da piazza Boccaccio. Il monumento più importante di Certaldo è certamente il Palazzo Pretorio, l’antica dimora dei conti Alberti che venne costruita alla fine del XII secolo sulle rovine delle antiche case di questa famiglia. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • MONTERIGGIONI
    MONTERIGGIONI
  • MONTERIGGIONI
    MONTERIGGIONI
    Monteriggioni - "Di torri si corona" come ha scritto Dante nella Divina Commedia. Circondato dalla sua corona di mura, splende dall’alto di una collina, ed è uno tra i borghi più memorabili, iconici e riconoscibili in tutta Italia. Vero miraggio per un viaggiatore che voglia tuffarsi nel Medioevo (il paese è talmente perfetto da essere stato utilizzato come location in diversi film e anche in un episodio del popolarissimo videogame Assassin’s Creed) il borgo ha avuto una lunghissima storia, raccontata ogni anno a luglio, nella famosa festa medievale che lo celebra. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • SAN GIMIGNANO
    SAN GIMIGNANO
  • SAN GIMIGNANO
    SAN GIMIGNANO
    La Manhattan del Medioevo, così è stata definita San Gimignano per la presenza delle sue alte e antiche torri. Un tempo erano 65, oggi ne sono rimaste tredici a disegnare uno skyline unico.  La fama di questo splendido luogo della campagna senese non dipende solo dalle sue bellezze aristico-architettoniche, come il Duomo, il Palazzo Comunale o la Torre Grossa: da non perdere una volta qui un assaggio dalla Vernaccia di San Gimignano, pregiato vino bianco prodotto solo su questi colli. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • SAN GALGANO
    SAN GALGANO
  • SAN GALGANO
    SAN GALGANO
    Nella valle della Merse, tra Siena e Massa Marittima si trovano gli spettacolari resti dell'Abbazia di San Galgano, la chiesa senza tetto sede di uno dei più importanti monasteri toscani. Splendido edificio, considerato oggi uno dei più prestigiosi esempi di architettura gotico-cistercense italiani. Imperdibile il vicinissimo eremo di Montesiepi col suo mistero di 'Excalibur', cioè la spada che San Galgano infisse in una roccia, quando decise di lasciare la sua vita dissoluta di signore, per farsi eremita.

    Scopri il percorso
    Read More
  • GREVE IN CHIANTI
    GREVE IN CHIANTI
  • GREVE IN CHIANTI
    GREVE IN CHIANTI
    Le dolci e morbide colline del Chianti si stagliano a cavallo fra le province di Firenze, Siena e Arezzo e caratterizzano questa terra cara agli uomini dalla notte dei tempi. I comuni presenti in quest’area sono parte della zona di produzione del Chianti, vino rosso DOCG a base Sangiovese la cui ricetta è stata dettata da Bettino Ricasoli. Si considera Chianti la zona dei comuni di Gaiole, Radda e Castellina, ovvero la vecchia Lega del Chianti, compresa nella Provincia di Siena. Quello del Chianti è il territorio ideale per un viaggio tra antichin castelli come Brolio, Meleto Spaltenna, nella tradizione enogastronomica toscana, un viaggio che non può che cominciare dagli alimenti che tradizionalmente sfamavano i poveri, oggi nobilitati al punto da diventare prelibati ingredienti delle più raffinate cucine internazionali. Basti pensare a piatti come la ribollita, il collo ripieno, i fegatini di pollo, la trippa. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • MONTALCINO
    MONTALCINO
  • MONTALCINO
    MONTALCINO
    Tra i colli colorati della Val d’Orcia siede la trecentesca Montalcino, città medievale solcata da suggestive stradine strette e ripide. Ma una volta arrivati in cima il paesaggio che si staglia vale la fatica! Da vedere i capolavori conservati nel Museo Civico Diocesano d’Arte Sacra, che ospita una delle più ricche collezioni di pittura e scultura lignea di scuola senese. E poi la chiesa di Sant’Agostino, la Cattedrale neoclassica, il Santuario della Madonna del Soccorso e Sant’Egidio - la chiesa “de’ senesi”. Singolare poi il Palazzo Comunale, che somiglia a Palazzo Vecchio di Firenze. Una volta qui vale naturalmente la pena di esplorare le bellissime campagne circostanti. Verso Castelnuovo dell’Abate sorge solitaria la splendida Abbazia di Sant’Antimo, una monumentale struttura del XII° sec. che è uno dei più alti esempi di romanico-francese presenti in Italia. Montalcino è inoltre famosa per la pregiata produzione vinicola, a cominciare da quella notissima del Brunello.

    Scopri il percorso
    Read More
  • PIENZA
    PIENZA
  • PIENZA
    PIENZA
    PIenza è la "città ideale" voluta da Papa Pio II, al secolo Enea Silvio Piccolomini, che qui nacque nel 1405. Affidò  la ristrutturazione totale del paesino all’architetto Bernardo Rossellino, che in appena quattro anni, dal 1459 al 1462, ne definì l’aspetto armonioso e tipicamente quattrocentesco. Nacque così la città “nata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza”, come scrisse Giovanni Pascoli. Altra caratteristica quasi unica del luogo è quello di aver attraversato i secoli intatto, permettendoci di ammirare in modo esatto il senso e l’intenzione degli interventi di Rossellino. Per le sue peculiari caratteristiche nel 1996, insieme a tutta la Val d’Orcia, Pienza è stata riconosciuta Patrimonio mondiale dell’umanità. 

    Scopri il percorso
    Read More
  • CORTONA
    CORTONA
  • CORTONA
    CORTONA
    Cortona svetta su un’alta collina posta tra Valdichiana e Valle del Tevere. Un tempo era un importantissimo centro etrusco, tanto che la presenza in questa zona degli antichi insediamenti caratterizza ancor oggi con forza l’identità della città. Nel 1241 era già attestato il Palazzo Comunale, quindi nel 1245 venne edificata la Chiesa di San Francesco, mentre nel 1250 fu la volta del Palazzo del Popolo. Cortona è una città ricca di musei e opere d’arte: vale sicuramente la pena visitare i lMAEC, Museo dell’Accademia Etrusca, dove sono custoditi reperti unici; altrettanto notevole è il Museo Diocesano, che raccoglie tesori come l’Annunciazione del Beato Angelico, la Madonna in gloria di Bartolomeo della Gatta e la Deposizione di Luca Signorelli. Sono poi da non perdere il Parco archeologico e l’Abbazia di Farneta.

    Scopri il percorso
    Read More
  • BOLGHERI
    BOLGHERI
  • BOLGHERI
    BOLGHERI
    Delizioso borgo reso immortale dalla poesia di Giosuè Carducci è nato attorno a un castello medievale cui si accede dopo aver percorso un lunghissimo viale alberato, che sprigiona un fascino persistente nella memoria.  Elemento distintivo è il castello di mattoni rossi da cui si accede direttamente al borgo vero e proprio, i cui vicoli lastricati e gli antichi palazzi di pietra, sono spesso ingentiliti dalle fioriture di gerani La vita del borgo è animata da diverse botteghe artigiane, enoteche, osterie e ristoranti e dalla loro proposta di prodotti tipici legati alla non indifferente tradizione enogastronomica di questa zona. Il territorio di Bolgheri è infatti noto per l’assoluta eccellenza della produzione vinicola, permessa dal particolare microclima asciutto e soleggiato che consente la coltivazione di una serie di vitigni di origine bordolese (come Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot). Tra i vini più famosi spiccano il Sassicaia, l’Ornellaia e il Masseto.

    Scopri il percorso
    Read More
  • MONTEPULCIANO
    MONTEPULCIANO
  • MONTEPULCIANO
    MONTEPULCIANO
    Tra Val D’Orcia e Valdichiana, sorge Montepulciano. Questo bellissimo borgo medievale è calato in un paesaggio da cartolina, che in qualunque direzione si spinga lo sguardo rimanda alla classica idea della campagna Toscana, quella dove si inseguono verdi onde di colline e campi dorati punteggiati di cipressi. Il modo migliore per scoprire l’elegante e antico centro aggrappato alla collina è percorrerlo a piedi, passeggiando il viaggiatore si troverà di fronte a imponenti palazzi rinascimentali, sino a raggiungere - sul punto più alto di Montepulciano - la piazza principale. Tornando al paese: subito al di sotto della cinta muraria è possibile ammirare il bel tempio della Madonna di San Biagio.

    Scopri il percorso
    Read More
  • BAGNO VIGNONI
    BAGNO VIGNONI
  • BAGNO VIGNONI
    BAGNO VIGNONI
    Nel cuore del Parco della Val d'Orcia, sorge Bagno Vignoni, Patrimonio UNESCO. Il borgo si è sviluppato attorno alla grande vasca dalla quale sgorgano le miracolose acque calde conosciute fin dai tempi più remoti, grazie anche all’estrema vicinanza con la Via Francigena. Frequentatori di questo paradiso termale furono anche noti personaggi del passato, tra i quali Papa Pio II Piccolomini, Santa Caterina da Siena e Lorenzo il Magnifico. Bagno Vignoni è anche un ottimo punto di partenza per visitare in particolare i vicini centri di Pienza e Montalcino, che fanno parte dei 38 borghi Bandiera Arancione della Toscana, nonché l’intera Val D’Orcia e il Parco del Monte Amiata, un vero e proprio museo all’aperto.

    Scopri il percorso
    Read More
  • VOLTERRA
    VOLTERRA
  • VOLTERRA
    VOLTERRA
    Volterra ha lasciato il segno dal periodo etrusco fino all’Ottocento: la città è ricchissima di testimonianze artistiche di grandissimo rilievo, da ammirare passeggiando per le vie del centro storico e visitando i musei cittadini, come quello Etrusco, la Pinacoteca, il Museo d’Arte Sacra, o l’Ecomuseo dell’Alabastro. E le bellezze continuano anche appena fuori dal centro storico, dove è possibile ammirare lo splendido Teatro Romano e le rovine dell’Acropoli etrusca.

    Scopri il percorso
    Read More
  • SATURNIA
    SATURNIA
  • SATURNIA
    SATURNIA
    La leggenda narra che Saturno, adirato con con gli uomini, costantemente in guerra tra loro, un giorno prese un fulmine e lo scagliò sulla terra, facendo zampillare dal cratere di un vulcano un’acqua sulfurea e tiepida che tutto avvolse e tutto calmò. Teatro della leggenda era il cuore della Maremma toscana, Saturnia, dove l’acqua zampilla con una velocità di 800 litri al secondo e una temperatura di 37°. La parte migliore della leggenda è proprio questa, l’acqua a Saturnia sgorga ancora e attira con i suoi vapori sulfurei viaggiaotori provenienti da tutto il mondo. Di straordinaria suggestione sono infatti le Cascate del mulino, dove la sorgente termale ha scavato nella roccia una serie di piscine naturali accessibili gratuitamente e straordinariamente fotogeniche. Ma le terme a Saturnia non si esauriscono con le Cascate del Mulino, sono infatti fruibili anche quelle di due attrezzatissimi stabilimenti termali.

    Scopri il percorso
    Read More
  • ARGENTARIO
    ARGENTARIO
  • ARGENTARIO
    ARGENTARIO
    Scogliere alte e rocciose con piccole spiagge e calette, tomboli di sabbia fine, natura intatta e selvaggia, una splendida laguna e il mare lambito dalle acque dell’Arcipelago Toscano: ecco l’Argentario, raffinatissima meta turistica che non vede mai scemare il fascino sprigionato dai suoi notissimi borghi marinari, da Porto Santo Stefano, Porto Ercole e Orbetello sino alla vicinissima Capalbio – appena al di là delle pendici del promontorio ma da sempre associata alla costa d’argento per prossimità e affinità. La vetta che si affaccia sul Tirreno protendendosi verso le isole di Giannutri e del Giglio è una sorta di isola mancata, che unisce al fascino della montagna quello del mare, alternando calette di acqua limpida a grandi terrazze coltivate a vite.

    Scopri il percorso
    Read More
  • FORTE DEI MARMI
    FORTE DEI MARMI
  • FORTE DEI MARMI
    FORTE DEI MARMI
    La Versilia è disseminata dalle testimonianze del passato che disegnò le principali città: Forte dei Marmi, Pietrasanta e Viareggio lungo la linea di costa, Massarosa nei pressi del lago di Massaciuccoli, Camaiore sulle colline, Stazzema e Seravezza nell’alta Versilia, cui sono da aggiungere una serie di centri minori che possono vantare notevoli bellezze naturali restituendo un’immagine inaspettata e silvestre. Mare, montagne, colline, interminabili lidi sabbiosi e ricca vegetazione mediterranea sono i contrastanti elementi che raccontano il fascino di un’area che nell’immaginario collettivo è da sempre sinonimo di divertimento, turismo e spensieratezza.

    Scopri il percorso
    Read More

IT

EN

Valleverde S.r.l. Società Agricola

Via Montecarlo 15/A

 52027 San Giovanni Valdarno (AR) Italy

p.iva 00334200516